Pompa di calore aria acqua per impianto radiante

Climatizzazione estiva e invernale con pannelli radianti a soffitto e a pavimento.

LinkedIn
YouTube

RISTRUTTURAZIONE APPARTAMENTO A NETTUNO

Realizzazione impianto con pompa di calore per appartamento su 2 livelli con accesso indipendente.

Il piano terra si trova sopra il garage mentre il primo piano è collocato sotto il terrazzo. Si presentano pertanto due problemi di isolamento termico: il primo tra gli ambienti del piano terra e il garage, il secondo tra gli ambienti del primo piano e il terrazzo.

Questi problemi verranno risolti adottando per il piano terra un pavimento radiante isolante e per il primo piano un soffitto radiante con pannelli isolanti.

La ristrutturazione ha anche previsto la sostituzione degli infissi. E’ quindi stato necessario installare un impianto di Ventilazione Meccanica Controllata decentralizzata con recupero del calore in inverno e del raffrescamento in estate.

SUPERBONUS

L’impianto è stato realizzato sfruttando il Superbonus 110%.
Climagea segue tutte le pratiche urbanistiche e di asseverazione energetica per l’accesso all’Ecobonus 65% e al Superbonus 110%.

POMPA DI CALORE

Installazione della pompa di calore aria acqua NIBE F2040 da 6 kw con centrale termica compatta NIBE VVM ad alta efficienza.
La pompa di calore sostituisce la caldaia a metano con un risparmio del 30%/35%

PAVIMENTO RADIANTE

Pavimento radiante a basso spessore al piano terra. La scelta di utilizzare i pannelli a pavimento è stata fatta per isolare meglio gli ambienti del piano terra dai garage sottostanti.

Qui sono stati utilizzati pannelli a basso spessore in bugnato cavo predisposti per essere annegati nel massetto. Questo tipo di pannelli consente di ottenere uno spessore complessivo di 3 cm ca. e sono particolarmente adatti per le ristrutturazioni.

SOFFITTO RADIANTE

Soffitto radiante al primo piano. La scelta del soffitto radiante è stata fatta per isolare meglio gli ambienti del primo piano dal terrazzo sovrastante.
Sono stati adottati pannelli radianti standard con spessore complessivo di 42 mm. (15 mm. cartongesso + 27 mm. poliestere espanso).

IMPIANTO VMC DECENTRALIZZATO

La sostituzione degli infissi ha reso necessario munire gli ambienti di un sistema di Ventilazione Meccanica Controllata decentralizzata con recupero del calore. La chiusura ermetica degli infissi di nuova generazione facilita infatti la formazione di muffe, la saturazione della CO2 e la concentrazione di sostanze organiche volatili.

Il sistema decentralizzato ha permesso di evitare la posa in opera delle canalizzazioni previste per gli impianti di ventilazione centralizzata. In questo modo è stato possibile ottenere un considerevole risparmio su tempi e costi di realizzazione dell’impianto.

Il sistema scelto è stato quello degli scambiatori a doppio flusso incrociato nei quali l’aria estromessa viene simultaneamente rimpiazzata dall’aria esterna.
Il recupero termico attraverso lo scambiatore avviene istantaneamente con un efficienza energetica del 92% sul recupero del calore in inverno o del raffrescamento in estate.

Con gli scambiatori a flusso alternato, nei quali lo scambio di aria è alternato e non simultaneo, l’efficienza energetica è del 50%.

GESTIONE DELL’IMPIANTO

BUILDING AUTOMATION PER L’INTEGRAZIONE DEL SISTEMA CON POMPA DI CALORE E IMPIANTO RADIANTE.

La building automation Termogea utilizza sistemi di termoregolazione evoluta e di contabilizzazione dell’energia per la gestione integrata degli impianti termici. Attraverso la piattaforma web Telegea e l’App Termogea per IoS & Android è possibile utilizzare da remoto questi sistemi per la termoregolazione, il controllo, la manutenzione predittiva e la contabilizzazione dell’energia.

Prova la nostra piattaforma TELEGEA con le seguenti credenziali.

user: demo
password: demo

Sistema di building automation per la gestione di impianti a pompa di calore con pavimento radiante.
App Termogea per la termoregolazione remota.
App Termogea per la termoregolazione remota.